Passa ai contenuti principali

emozioni

Tra le spighe ancora verdi, tra rose rosse e girasoli con il sole che cala lentamente, il vento mi soffia sul viso e una melodia arriva come d'incanto a risvegliare ricordi, emozioni, sensazioni. L'aria profuma di bruciato, profuma di bello e di allegria e una lacrima va via con un sorriso solo perchè cosa più bella non c'è di essere esattamente dove vorresti essere e se non ti trovi ancora li non demordere perché arriverà prima o poi quel momento in cui la stessa melodia risuonerà come  fosse l'eco da lontano e tu ricorderai di aver desiderato di essere li esattamente dove sarai.

Google+ Badge

Post popolari in questo blog