Passa ai contenuti principali

Home Fitness: dall'Antica Grecia ai video tutorial

Cari naviganti e cari prosumers,

un po' per mancanza di tempo e un po' per mancanza di denaro, la pratica dell'home fitness viene praticata da molte persone. Certo, frequentare un centro sportivo con istruttori qualificati e attrezzature giuste è cosa ben diversa. Allenarsi a casa con costanza genera però risultati che non dispiacciono nemmeno un po'.
Vi siete mai chiesti come é nata la ginnastica?
Provo a rispondere a questa domanda conducendovi in un rapido viaggio temporale dedicato alla storia dell'esercizio fisico.
Andiamo in ordine: sapete che cosa significa fitness?
Facendo riferimento alle fonti del web, il termine proviene dall'aggettivo inglese Fit che in italiano equivale allo stato di idoneità e preparazione fisica; a partire dal 1990,  fitness ha assunto l'accezione di benessere e forma fisica.
La storia dell'esercizio fisico, o della ginnastica in quanto tale, risale all'Antica Grecia; infatti, è dal VI secolo a.C. che cominciano a diffondersi discipline sportive come l'atletica, il lancio del disco e del giavellotto e il pugilato.
Con lo scorrere del tempo, anche 'educazione ginnica si afferma come una vera e propria disciplina che sfocia in giochi a scopo ricreativo e bellico; d'altra parte, le prime Olimpiadi risalgono al 776 a.C. quando nella città di Olimpia si tiene la tipica gara di corsa definita Stadion insieme a pugilato, lotta e Pentathlon.
Le palàistrai erano invece le antiche palestre che nel corso degli anni si sono evolute con tecnologie e strumenti all'avanguardia senza perdere la filosofia di base: la cura del corpo.
In seguito, con lo sviluppo e la diffusione dell'audiovisivo il fitness é entrato nelle case di tutti grazie alle lezioni di aerobica in TV e in videocassetta. Memorabili sono gli allenamenti di Jane Fonda negli anni '80 e gli allenamenti di Top Model del calibro di Cindy Crawford e Claudia Schiffer.
Grazie al boom dei social networks e del videosharing, l'home fitness é sbarcato sul web con i video tutorial grazie alle principali piattaforme user generated content come youtube.
Voi avete mai seguito un video tutorial prima di allenarvi a casa? Oppure voi stessi condividete i video delle vostre sedute di home fitness?
In attesa di un vostro riscontro, vi lascio alla quarta parte di Sugarfree

Alla prossima lampadina!
La fata uncina.

Google+ Badge

Post popolari in questo blog